Archivio tag: Corso di formazione

Verso il Colloquio e la Consulenza Motivazionale | 25 e 26 Maggio 2018

Verso il Colloquio e la Consulenza Motivazionale

25 e 26 Maggio 2018

Presto troverai un LINK qui sotto per scaricare il Programma completo e la Scheda di iscrizione

.

Presentazione

Nell’ambito del trattamento dei disturbi del comportamento alimentare e dell’obesità spesso le difficoltà sono determinate da problematiche personali, sociali ed esistenziali. Spesso il disagio è mantenuto e cronicizzato proprio dalle strategie intraprese per risolverlo.

La consulenza motivazionale ha un ruolo importante in questo ambito, in quanto il professionista informa il paziente rispetto ad una buona educazione alimentare e nel contempo promuove il desiderio del cambiamento che risulta fondamentale per l’efficacia del trattamento.

Il colloquio è un scambio interattivo di informazioni fra consulente e utente e fornisce un’educazione nutrizionale, utilizzando strategie concrete per un nuovo stile di vita e comportamentale.

La consulenza motivazionale può essere rivolto sia a soggetti sani che a soggetti a rischio.

   Obiettivi:

  • Sviluppare competenze per la risoluzione delle problematiche stress-cibo-emozione-corporeità
  • Acquisire abilità e conoscenze per migliorare la consapevolezza dei comportamenti alimentari dei pazienti
  • Elevare l’appropriatezza e l’efficacia delle prestazioni professionali del dietista nel trattamento dei DCA e dell’Obesità

Al termine del corso gli operatori potranno essere in grado di:

  • Gestire un colloquio di motivazione al cambiamento.
  • Fornire adeguate informazioni di educazione nutrizionale e aumentare la consapevolezza dei comportamenti alimentari nei pazienti

.

Corso STEPPS | 16 e 17 Settembre 2017

STEPPS | Systems Training for Emotional Predictability and Problem Solving 

(Sistemi di Addestramento per la Prevedibilità Emotiva & Problem Solving)

Sabato 16 e Domenica 17 Settembre 2017

 

 

Clicca sui LINK qui sotto per scaricare il Depliant con il Programma completo e il Modulo di Iscrizione  in formato PDF

GIANO_35E_STEPPS_DEPLIANT_Rev0

GIANO_35E_STEPPS_MODULO_Rev0

.

Presentazione

STEPPS è un programma d’addestramento al controllo dell’Intensità Emotiva d’origine statunitense, di provata efficacia (Evidence based con RCT) indicato per persone con le caratteristiche del Disturbo Borderline di Personalità (DBP). Si basa sull’applicazione del MANUALE di Nancee Blum et al. specifico per l’insegnamento di varie abilità di gestione delle aree di difficoltà tipiche del DBP: identità, relazioni affettive, intensità emotiva e comportamento.

In tutto il corso si preferisce chiamare il DBP, Disturbo della Regolazione Emotiva, perché questa è una descrizione più precisa delle difficoltà con le quali le persone lottano, vale a dire:

  • sensibilità elevata alle emozioni
  • elevata reazione emotiva in risposta a situazioni stressanti
  • un ritorno alla situazione di partenza (baseline) del livello di eccitazione più lento rispetto al normale.

Oltre alle persone con diagnosi di DBP, anche altre possono beneficiare dell’addetsramento STEPPS se riconoscono di avere difficoltà simili nella sfera della regolazione emotiva. STEPPS è un approccio pratico che si aggiunge ai trattamenti tradizionali per i DBP. Non nasce come psicoterapia. La sua funzione terapeutica è il risultato delle esercitazioni all’uso di parole e strategie per controllare e gestire l’intensità emotiva quando sta per prendere il sopravvento.

Il programma classico prevede 20 lezioni sulle competenze personali da sviluppare per bloccare sul nascere episodi d’intensità emotiva rischiosi. Non interferisce in nel rapporto individuale di chi è in psicoterapia, ma rafforza la capacità dell’utente di verbalizzare le emozioni e i pensieri.

STEPPS è uno dei 7 approcci riconosciuti come efficaci per il recupero della patologia borderline.

Alla fine del seminario gli operatori “formati” avranno tutto il materiale e le conoscenze di base per avviare subito gruppi STEPPS per utenti ambulatoriali o residenziali.

.

La comunicazione motivante nella terapia di sovrappeso e obesità | 16 e 17 Settembre 2016

.

La comunicazione motivante nella terapia di sovrappeso e obesità

16 e 17 Settembre 2016

GIANO_31_Comunicazione_Motivante_Sovrappeso_Obesità-01

Clicca sui LINK qui sotto per scaricare il Depliant con il Programma completo

BrochureLaComunicazioneMotivanteGIANO

.

Presentazione

Chi si occupa di sovrappeso conosce le difficoltà a mantenere i pazienti in terapia e aderenti al programma proposto. È frequente assistere a persone che abbandonano il trattamento entro le prime quattro settimane dal suo inizio. Appuntamenti saltati senza preavviso, incontri disdetti ricorrendo a bizzarre motivazioni, sono la regola e non l’eccezione in un ambulatorio di nutrizione clinica. “Come si può aiutare un paziente a seguire meglio i consigli e a non abbandonare precocemente il programma?” è la domanda che uno specialista si pone più frequentemente.

 

La realtà è che cambiare il proprio stile di vita è difficile. Tuttavia, oggi sappiamo con certezza che il terapeuta è in grado di influenzare questo cambiamento, favorendolo o bloccandolo. Molte ricerche dimostrano che il modo in cui il terapeuta parla, ciò che sceglie di dire e il suo atteggiamento nei confronti del paziente, possono condizionare la decisione di iniziare un trattamento e di seguirlo con costanza.

 

Il corso di formazione proposto fornisce ai partecipanti le abilità di base a modificare il proprio approccio al paziente, potenziandone le motivazioni al trattamento. Apprendere i principi della “comunicazione motivante” è un metodo indispensabile per ogni professionista impegnato nella modifica dello stile di vita.

.